Roccalumera. Vigilia di Ferragosto, esplode in una tenda lumino a gas: tre ustionati, bimba di 3 anni in modo grave

ROCCALUMERA (Messina) – Tragedia sfiorata ieri sera, vigilia di Ferragosto, poco dopo le 21, a Roccalumera, per una famiglia di Paternò, che si era accampata con una tenda di plastica sulla spiaggia in attesa del tradizionale tuffo allo scoccare della mezzanotte. Un uomo, una donna e una bambina di 3 anni sono rimasti ustionati a seguito di un incendio scoppiato nella loro tendaa, I tre si trovavano in tenda in attesa di festeggiare il Ferragosto quando, poco dopo le 21.30, c’é stata una fuga di gas perché – a quanto pare –  il padre ha tentato di cambiare una piccola bombola da campeggio e la tenda ha preso fuoco. Tutti e tre sono rimasti ustionati, ma solo la bimba in modo grave. A prestare per pirmo i soccorsi il consigliere comunale Elio Cisca. Una ambulanza del 118 ha trasportato i feriti al Policlinico di Messina. Sul posto, per accertare le cause dell’esplosione, sono intervenuti i carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Santo Arcidiacono.

Leave a Response