Palermo. Sanità: Lombardo e Russo “battezzano” il nuovo servizio di 118

PALERMO – “Abbiamo salvaguardato un patrimonio costituito da lavoratori. A questo personale voglio dire grazie di cuore: senza il grande senso di responsabilita’ dimostrato in questa vicenda sarebbe stato molto difficile trovare la ‘quadratura del cerchio'”. Lo ha detto oggi il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, alla convention della Seus, la nuova societa’ siciliana che gestira’ il servizio di emergenza – urgenza 118.
“Ora i lavoratori della nuova societa’ – ha proseguito Lombardo – sanno di poter contare su un contratto a tempo pieno, su una opportuna formazione e su una societa’ che dara’ maggiori garanzie rispetto al passato e che fara’ funzionare meglio il servizio. Devo dire anche l’ennesimo grazie all’assessore per la Salute Massimo Russo: la fiducia e la delega in bianco che questo governo gli ha sempre offerto hanno trovato, anche questa volta, puntuale riscontro perche’ e’ sotto gli occhi di tutti lo straordinario risultato raggiunto in questa delicatissima vicenda”.
L’assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, che ha fortemente scommesso sulla struttura che ha garantito il mantenimento dei livelli occupazionali, ha concluso la convention indossando una tuta da lavoro della nuova societa’, regalatagli dagli operatori.

 

Leave a Response