Controllo del territorio, accertamenti a S. Teresa, S. Alessio e Giardini: i carabinieri segnalano all’Autorità giudiziaria 5 persone per reati vari

TAORMINA – I controlli eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Taormina lo scorso fine settimana lungo la fascia jonica messinese, hanno fatto scattare una seri di provvedimenti e la segnalazione all’ Autorità giudiziaria ed a quella amministrativa di cinque persone. I militari dell’Arma della stazione di Sant’Alessio Siculo hanno segnalato all’Autorità giudiziaria una donna di 51enne (B.R. le sue iniziali) per omissione di soccorso. La signora, coinvolta in un incidente stradale, si sarebbe allontanata dal luogo del sinistro senza interessarsi della persona rimastra ferita. A Giardini Naxos, i carabinieri hanno segnalato all’Autorità giudiziaria un 18enne (S.G.) ed un 23enne (L.A.) per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I due, fermati nel corso di un controllo stradale, in seguito alla perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di 8 grammi di marijuana, posta sotto sequestro. I carabinieri hanno inoltre segnalato all’Autorità giudiziaria un 28enne di Riposto, in provincia di Catania (R. C.) per atti osceni, in quanto in una pubblica via ha mostrato i genitali. I carabinieri della stazione di Santa Teresa di Riva, nel corso di un controllo stradale hanno invece sorpreso un 17enne alla guida di un ciclomotore sprovvisto di copertura assicurativa e della patente di guida, perché mai conseguita. Il mezzo è stato sequestrato ed il giovane segnalato. I militari dell’Arma della Motovedetta di Giardini Naxos, infine, nell’ambito di diversi controlli ai natanti nello specchio di mare antistante l’area di pertinenza, hanno elevato cinque contravvenzioni e segnalato una persona per violazione alle norme sulla sicurezza della navigazione.

Leave a Response