Fiumedinisi. Repici nominato coordinatore provinciale della ”Giovane Italia”, movimento del Pdl

FIUMEDINISI (Messina) –  Francesco Repici è stato nominato, a Roma, coordinatore della ”Giovane Italia” della provincia di Messina, movimento giovanile  del Pdl. La nomina di Repici all’importante incaricoi è stata suggerita dal coordinatore regionale siciliano, Marco Aiello. Francesco Repici, 26 anni, consigliere e capogruppo della minoranza consiliare al comune di Fiumedinisi è stato delegato, nel 2009, al congresso nazionale fondativo del Popolo della Libertà. Il coordinatore nazionale ha augurato a Repici di iniziare questo nuovo impegno con vigore ed entusiasmo. Marco Aiello ha detto che Francesco Repici e il gruppo direttivo che sarà eletto sapranno strutturare e organizzare efficacemente la ”Giovane Italia” nella provincia di Messina in maniera equilibrata, all’insegna dell’unità e della partecipazione attiva alla vita politica. Repici, ovviamente soddisfatto per l’incarico attribuitogli, ha sottolineato di ”essere onorato perché questo riconoscimento è il frutto di anni di serio lavoro di tutto un gruppo di giovani che mi è stato sempre vicino e che ha condiviso con me forti battaglie politiche, soprattutto all’insegna del rispetto delle regole e della legalità. Noi giovani – ha aggiunto Repinici –  con l’aiuto dell’esperienza di chi ha già attraversato le strade della vita sentiamo con forza l’esigenza di concretizzare le nostre idee in maniera tale da costruire una società nella quale nessuno rimanga indietro, lavorare in sinergia per studiare strategie di sviluppo, cercando di creare una economia forte e vitale, capace di creare lavoro e occupazione.

Leave a Response