Scaletta. Fogna in un canale di scolo, presentato esposto a sindaco e carabinieri

SCALETTA – Fogna a cielo aperto in pieno centro. I liquami sgorgano in un vecchio cunicolo, ubicato in via Roma, che viene utilizzato come canale di scolo per l’acqua piovana. La situazione è stata denunciata da un cittadino che ha presentato un esposto al sindaco Mario Briguglio, al comandante della locale stazione carabinieri e al Servizio prevenzione dell’Asp 5 di Messina. “Al civico 155 – si legge nell’esposto – esiste un cunicolo dal quale da parecchio tempo fuoriesce un odore nauseabondo di fognatura. In questo periodo di caldo il liquame va ad alimentare la presenza di topi e insetti. Pertanto – si legge ancora nell’esposto – si diffida il Comune a tutelare la salute pubblica e far eseguire gli interventi necessari per risolvere il problema in maniera definitiva e non con una semplice disinfestazione”. Da qualche tempo, inoltre, il vecchio cancello arrugginito che precludeva l’accesso al cunicolo è stato aperto. Un motivo in più per intervenire con urgenza.

Leave a Response