Sullo Stromboli nelle ultime 24 ore registrate scosse sismiche e piccoli eventi franosi

ISOLA DI STROMBOLI (Messina) – Cinque scosse sismiche associabili a eventi franosi di piccola entità sono state registrate, nelle ultime 24 ore, sullo Stromboli, nell’area della Sciara del fuoco, dai tecnici della sezione dell’Istituto di geofisica e vulcanologia di Napoli (Osservatorio vesuviano) che proseguono a monitorare il vulcano. L’attività normale è caratterizzata da una continua emissione di gas; da modeste  esplosioni con getti di gas, frammenti incandescenti (bombe, lapilli, cenere) e di  blocchi solidi lanciati ad altezze di 100 – 200 metri. Il materiale ricade  normalmente all’interno dell’area craterica, zona nella quale il livello di pericolo è  sempre molto alto e l’accesso interdetto per garantire la sicurezza dei visitatori. Lo Stromboli è attivo da almno 2000 anni.

Leave a Response