Droga nella valigia, 36enne siracusano arrestato a Villa S. Giovanni sul treno diretto a Messina

Trasportava tre chili di hascisc da Milano a Messina, ma il fiuto di ”Pessy”, un pastore belga in servizio al nucleo cinofili della guardia di finanza, gli è stato fatale. S.A., di 36 anni, di Siracusa è stato individuato ed arrestato a Villa San Giovanni, sul treno diretto in Sicilia.
L’uomo, che aveva occultato le tavolette di droga tra i propri abiti, dopo essere stato segnalato dal cane antidroga ha consegnato ai finanzieri coadiuvati dagli agenti della polizia ferroviaria, un sacchetto contenente tre blocchi sigillati con nastro adesivo. All’interno sono stati trovati 30 panetti di hascisc che immessi sul mercato avrebbero fruttato oltre 35 mila euro.

Leave a Response