Milazzo. Giovane di 20 anni trovato morto in un albergo, i proprietari dicono di non conoscerlo

MILAZZO (Messina) – Un giovane di 20 anni, Riccardo Spadaro, di Barcellona Pozzo di Gotto, è stato trovato morto nel vano motori della piscina del ”Silvanetta Palace Hotel”. Stando a quanto riferito dai genitori, il giovane lavorava da qualche mese nella struttura alberghiera ma i proprietari sostengono di non aver mai conosciuto la vittima. Il ragazzo, secondo gli inquirenti, sarebbe morto per un malore quando si trovava all’interno della struttura alberghiera  mentre era impegnato a regolare l’impianto che alimenta la piscina. I proprietari dell’albergo sostengono di non conoscere la vittima. Al contrario, i genitori di Spadaro, hanno riferito che il loro figlio lavorava da oltre un mese nella struttura alberghiera. Una vicenda che per adesso ha assunto connotazioni di un vero giallo, almeno fino a quando gli inquirenti non saranno in grado di dare risposte chiare.

Leave a Response