Savoca. Palazzetto dello Sport, Lalla Parisi: “Lavori appaltati entro l’inizio del 2011”

SAVOCA – «La Provincia manterrà gli impegni presi con il Comune di Savoca per il completamento del palazzetto dello sport». Lo ha annunciato il consigliere provinciale Lalla Parisi (Pdl) dopo le polemiche scaturite dal mancato inserimento dell’opera nel Bilancio di previsione 2010. «Restano saldi e validi – ha aggiunto la Parisi – gli accordi raggiunti tra l’amministrazione provinciale e il Comune di Savoca».
L’intento è quello di riqualificare il rudere esistente, rendendolo fruibile come arena all’aperto. Per fare ciò servirà accendere un mutuo di un milione di euro con il Credito Sportivo, che si andrà a sommare ad altri 400mila euro, residuo del precedente finanziamento. «Gli uffici della Provincia – ha continuato Lalla Parisi – stanno lavorando alla stesura del progetto definitivo, che dovrà poi essere vistato dal Coni. Con buona approssimazione, già a fine anno o comunque a gennaio 2011, si potrà procedere alla gara d’appalto. Pertanto – ha aggiunto – c’è il mantenimento rigoroso degli impegni assunti ma, ovviamente, ci sono anche dei tempi tecnici da rispettare. Nessun servilismo ai diktat del presidente Ricevuto, come polemicamente ha sostenuto qualcuno. Quando si ragiona su fatti che investono il benessere della nostra collettività e del nostro territorio – ha concluso la Parisi – sarebbe bene mettere da parte il protagonismo ad ogni costo e piuttosto trovare soluzioni concordate».

Leave a Response