Messina. La morte del piccolo Federico Franza, Procura chiede archiviazione per i sette medici indagati

MESSINA – La Procura della Repubblica di Messina ha chiesto l’archiviazione per i sette medici, sei dei quali del Policlinico di Messina, che avevano avuto in cura Federico Franza, 2 anni, stroncato da meningite fulminante nell’ottobre del 2009. Il bimbo era il figlio del presidente del gruppo Caronte Tourist, Vincenzo Franza. I sanitari iscritti nel registro degli indagati secondo quanto emerso dalle indagini non avrebbero responsabilità. La meningite fulminante avrebbe reso vani gli sforzi del personale sanitario. La famiglia Franza aveva deciso di non sporgere denuncia contro i medici del Policlinico.

Leave a Response