Sanità: 118, operativa dalla mezzanotte di ieri la nuova Sues (in provincia di Messina dal 12 luglio)

PALERMO – Il crono programma, messo a punto nel corso di una riunione tra i dirigenti della Seus e quelli della Sise, prevede che entro il 28 giugno la Seus diventi operativa anche nelle province di Catania e Siracusa, entro il 5 luglio nelle province di Palermo e Trapani ed entro il 12 luglio nelle province di Messina, Ragusa e Caltanissetta. Nel frattempo va avanti il lavoro amministrativo per la definizione di tutte le procedure: la quasi totalita’ degli autisti soccorritori ha gia’ firmato la transazione con la Sise (solo 40 su poco piu’ di 3.000 si sono rifiutati di firmare) e nei prossimi giorni – con la collaborazione dell’Aiop nella qualita’ di associazione datoriale a cui e’ iscritta Seus – firmeranno la liberatoria per completare il passaggio alla Seus (come hanno gia’ fatto la scorsa settimana gli autisti soccorritori che dalla mezzanotte hanno preso servizio ad Agrigento ed Enna).Sono gia’ 34 le ambulanze in servizio con la nuova “livrea” esterna che reca il marchio e i colori della Seus e che hanno provveduto alla modifica delle targhe di circolazione. Secondo gli accordi non sara’ modificato, almeno fino al prossimo 31 dicembre, ne’ il numero ne’ la dislocazione delle ambulanze di servizio.Entro poche settimane saranno aumentate, da 51 a 79, le ambulanze medicalizzate.

Leave a Response