Alì Terme. Meritato riconoscimento per Nina Di Nuzzo riconfermata vicepresidente nazionale delle ”Banche del Tempo”

ALI’ TERME (Messina) – L’aliese Antonina Di Nuzzo, presidente della Banca del Tempo “Insieme è meglio” di Alì Terme, è stata riconfermata vicepresidente nazionale (referente per il Sud d’Italia) delle associazioni di promozione sociale Banche del Tempo (BdT) in occasione dell’Assemblea che si è svolta a Palazzo della Provincia di Roma. La presidente nazionale è Maria Luisa Petrucci (Roma). Antonina Di Nuzzo ha anche partecipato al Convegno europeo delle Banche del Tempo, lo scorso 28 maggio, al Salone delle Bandiere del Parlamento Europeo, sempre a Roma, sul tema “Tempo di reciprocità e inclusione sociale”. Il convegno, aperto da un messaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha approfondito le caratteristiche di questa realtà associativa: identità, funzione, interlocutori. In particolare, nel corso del Convegno europeo, Antonina Di Nuzzo è intervenuta, testimoniando l’impegno della BdT di Alì Terme a favore degli alluvionati di Messina. La Banca del Tempo, infatti, ha avuto in gestione 15mila euro, stanziate favore degli alluvionati da un istituto bancario. Con questa somma, e qualcosa in più grazie all’autotassazione dei componenti dell’Associazione presieduta da Antonina Di Nuzzo, sono stati acquistati in prevalenza elettrodomestici,  materassi, armadi, strumenti di lavoro in modo da far fronte alle necessità di chi è stato colpito dalla tragica alluvione che sconvolse il 1. ottobre dello scorso anno Scaletta Zanclea e numerosi villaggi di Messina.

Leave a Response