Spettacoli. Robert De Niro infiamma il Taormina Film Fest 2010

TAORMINA – E’ entrato nel vivo il Taormina Film Fest. Protagonisti della seconda giornata sono stati l’attore Robert De Niro e lo stilista Valentino che hanno richiamato una folla notevole.
De Niro, che durante ieri sera al Teatro Antico ha ritirato il Taormina Arte Award, torna finalmente in Sicilia dopo tanti anni: “È la prima volta che torno in Sicilia dopo le riprese de Il Padrino – ha detto -. All’epoca alloggiavo proprio a Taormina, in un fantastico hotel sul mare”. Parlando dei gusti personali in fatto di cinema, De Niro ha spiegato che i film che più gli piacciono sono quelli che trattano storie vere. “Non vedo mai i miei vecchi film – ha aggiunto – e a volte penso che dovrei prendere un mese di riposo per riguardarli tutti. Lo dico sempre ma non lo faccio mai”. Riguardo ai prossimi progetti De Niro ha spiegato che presto girerà con Martin Scorsese un film che somiglia un po’ a Quei bravi ragazzi: sarà la storia di un killer – ha detto al pubblico in sala – che in punto di morte confessa di aver ucciso alcuni uomini nella New York anni 70″.
Lo stilista Valentino era invece a Taormina per presentare il film documentario sulla sua carriera, “Valentino: the last emperor” di Matt Tyrnauer. “All’inizio non ero molto soddisfatto – ha detto – ma con l’andare del tempo mi sono reso conto che il film piace e l’ho fatto piacere anche a me”. Valentino ha anche ricordato il suo imitatore per eccellenza, Dario Ballantini: “è stato molto carino ad inviarmi una lettera quando mi sono ritirato”.
Intanto, è stata un grande successo la prima lezione di cinema per la sezione “Campus Taormina”, uno dei principali appuntamenti del Taormina Film Fest, tenutasi al Palacongressi e moderata da Luca Calvani. Gli oltre 800 ragazzi del campus, provenienti da tutta Italia e anche dalla Francia, hanno assistito alla lezione di cinema del duo comico siciliano Ficarra e Picone. In verità, più che una lezione di cinema, si è trattato di una sorta di show improvvisato che, a giudicare dai lunghi applausi e dalla risate in sale, ha divertito moltissimo i presenti. Ficarra e Picone, molto noti anche per la conduzione del tg satirico di canale 5 Striscia la Notizia, hanno ricordato le loro prime esperienze teatrali, televisive e cinematografiche. Proprio da queste parti, a Giardini Naxos, i due si conobbero 17 anni fa, mentre Picone si trovava in vacanza in un villaggio turistico nel quale Ficarra lavorava come animatore. “E così da 17 anni – ha concluso scherzosamente Ficarra – io lavoro e lui fa il cliente”.

Leave a Response