Fondi Fas, la Provincia predispone i progetti per accedere ai finanziamenti

La Provincia prova ad “aggredire” i Fondi Fas 2007-2013. Sono stati infatti approvati dalla Giunta del presidente Nanni Ricevuto i progetti e le relative schede per i bandi “Spese di investimento negli Enti locali” (linea d’azione 7.1) e “Altri progetti di interesse regionale” (linea d’azione 7.2).  “Gli avvisi – ha dichiarato il consigliere provinciale Pippo Lombardo – sono indirizzati ad interventi rivolti al miglioramento delle condizioni ambientali, accrescimento della qualità della vita, contrasto del rischio idrogeologico, riduzione dei danni già verificatisi e per realizzazione di strade a valenza sovracomunale  che possano fungere da via di fuga dai centri abitati. Per il comprensorio jonico – prosegue il presidente della III Commissione – si è individuata la strada intercomunale Nizza-Fiumedinisi, quale intervento infrastrutturale che possa fungere da via di fuga, essendo anche l’unica opera che ha i requisiti di ammissibilità e il livello di progettazione definitivo richiesti dal bando”. Per l’edilizia scolastica, invece, sono 46 gli interventi proposti per le scuole della Provincia che richiedono interventi di manutenzione straordinaria o ampliamenti degli stessi plessi. “La proroga della scadenza dell’8 giugno, concessa dalla Regione, – ha concluso Lombardo – spero possa servire agli uffici tecnici della Provincia per completare l’iter per l’inserimento dei progetti di messa in sicurezza dei torrenti Pagliara e Savoca”.

Leave a Response