S. Teresa. Slitta l’istituzione delle Consulte, prorogati i termini per le iscrizioni

S. TERESA – Slitta l’istituzione delle Consulte comunali. Il sindaco, Alberto Morabito, ha deciso di prorogare al 18 giugno prossimo le domande di iscrizione all’albo comunale delle associazioni senza scopo di lucro che operano sul territorio di S. Teresa. Si tratta di un passaggio indispensabile per partecipare al processo istitutivo delle consulte comunali. In precedente avviso pubblico, del 31 marzo, si stabiliva che le domande dovevano pervenire al protocollo generale del Comune entro il 31 maggio. Il primo cittadino ha però ritenuto “opportuno e necessario” prorogare tale termine. I moduli per l’iscrizione possono essere richiesti dagli interessati presso l’ufficio di segreteria del Comune o scaricati dal sito internet ufficiale dell’ente pubblico. Il regolamento per l’istituzione delle consulte comunali è stato approvato con delibera di Consiglio comunale il 23 febbraio scorso, in conformità con quanto previsto dall’ Statuto dell’Ente. Il regolamento prevede che l’Albo sia reso pubblico e che venga aggiornato automaticamente due volte l’anno: il 30 giugno e il 31 dicembre. Ed inoltre che vengano istituite quattro Consulte: dello sport e delle politiche giovanili, per il territorio e l’ambiente, per le pari opportunità e per gli anziani. La norma stabilisce che cinque componenti di ciascuna Consulta vengano nominati dalle associazioni, competenti per materia, iscritte nell’apposito albo comunale.

Leave a Response