Giardini Naxos. Rissa in una casa di accoglienza, tre arresti

GIARDINI NAXOS – I carabinieri della stazione di Giardini Naxos, in collaborazione con il Nucleo Radiomobile della Compagnia di Taormina, hanno arrestato in flagranza del reato per rissa il 32enne nigeriano Omoruyi Ikponmwonsa, il 46enne Salvatore Cataudo, originario di Lentini (Sr), entrambi domiciliati a Giardini Naxos, ed il 35enne messinese Francesco Nostro, attualmente agli arresti domiciliari presso una casa d’accoglienza di Giardini Naxos. I militari dell’Arma sono intervenuti durante la rissa all’interno della casa d’accoglienza. Dagli accertamenti si è appurato che i tre erano venuti alle mani per futili motivi. I tre sono stati accompagnati al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Taormina dove gli sono state riscontrate lesioni giudicate guaribili dai 2 ai 10 giorni. Successivamente, dopo le formalità di rito, come disposto dall’Autorità giudiziaria di Messina, i tre sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Leave a Response