Droga nella Ionica. Operazione “Uragano”, si è costituito il 27enne catanese Nicolò Corallo

Nuovo arresto nell’ambito dell’operazione “Uragano” che aveva consentito di sgominare una banda dedita al traffico di stupefacenti nella zona jonica del Messinese, sull’asse Roccalumera-S. Teresa di Riva. I carabinieri hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere al 27enne catanese Nicolò Andrea Corallo. Il giovane si era reso irreperibile. Le immediate ed incessanti ricerche dei militari dell’Arma, lo avevano costretto a costituirsi presso la Casa circondariale di Catania.

Leave a Response