Messina. Carabinieri in azione, contestati reati per possesso di droga, guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale

MESSINA – Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina impegnati in servizi di prevenzione, mirati soprattutto al controllo della circolazione stradale. Impegnate ”gazzelle” e motociclisti sia nell’attività di prevenzione dei reati in genere sia per il contrasto delle violazioni del Codice della strada. I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno segnalato alla magistratura un 37enne pregiudicato e una minorenne per guida senza patente. I due, ad un controllo, sono stati sorpresi entrambi alla guida di motocicli sprovvisti di patente di guida perché mai conseguita. L’uomo era stato già fermato nei giorni precedenti e contravvenzionato per lo stesso reato; un 39enne pregiudicato, per guida senza patente e false dichiarazioni rese durante il controllo a cui era stato sottoposto. L’uomo, alla guida di un’auto aveva detto di essere in possesso della patente di guida, poi risultata invece revocata nel luglio del 2008 dalla Prefettura di Messina; un 25enne per possesso di sostanza stupefacente ad uno personale è statp segnalato alla Prefettura. Il giovane, alla vista dei militari, ha tentato disfarsi di un involucro contenente 1,40 grammi circa di hashish, recuperata e posta sotto sequestro; segnalato, infine, all’Ag. un 26enne per disturbo della quite pubblica resistenza a pubblco ufficiale. Il giovane è stato sorpreso dai carabinieri alla guida della propria autovettura con l’impianto stereo ad altissimo volume ed alle contestazioni ha opposto resistenza. L’impianto stereo è stato sequestrato.

Leave a Response