Regione. L’on. Cateno De Luca a Lombardo: “Giunta formata da parlamentari o si vada a nuove elezioni”

PALERMO – L’on.Cateno De Luca, con una lettera aperta inviata al presidente della Regione, ha espresso la propria contrarietà all’ipotesi di una Giunta regionale formata da soli tecnici, invitando il presidente Lombardo a verificare in Parlamento le condizioni per una Giunta formata esclusivamente da Parlamentari, prospettando in alternativa le elezioni anticipate. “La Sicilia – dichiara l’on. Cateno De Luca – necessita di un Governo politico che garantisca vere riforme e diffusa serenità, scongiurando le ipocrite forme tecniche di Governo che danno il senso della sopravvivenza paralizzando ulteriormente la Sicilia. Il Governatore Lombardo – prosegue l’on.Cateno De Luca – lanci un pubblico appello ai singoli Parlamentari che potranno così valutare, alla luce del sole, di disattendere gli ordini romani di scuderia nell’esclusivo interesse della Sicilia. È doveroso – continua l’on. De Luca – respingere al mittente qualunque ipotesi di Governo tecnico che nell’ombra consente ad alcuni blasonati personaggi di amministrare indirettamente  la Sicilia senza compromettersi politicamente con l’esclusivo obiettivo di poter dire ad ogni immediata occasione… io non c’ero. Se ciò non sarà possibile – conclude l’on. Cateno De Luca – è meglio andare immediatamente alle urne, spiegando ai siciliani le vere ragioni ed i condizionamenti che hanno impedito ad un Governatore e ad un intero Parlamento, democraticamente eletto, di poter svolgere i propri compiti e le proprie funzioni”.

Leave a Response