Palermo. Fondi edilizia pubblica agevolata ai Comuni siciliani, firmato il decreto

PALERMO – L’assessore regionale alle Infrastrutture ed alla Mobilita’, Luigi Gentile, ha firmato il decreto che assegna ai Comuni siciliani i fondi residui destinati all’edilizia residenziale pubblica agevolata. ” Si tratta – afferma Gentile – della concretizzazione di un programma regionale di finanziamento per la promozione di interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualita’ della vita e dei servizi pubblici urbani nei Comuni della Regione. Il decreto – spiega l’Assessore – approva la graduatoria definitiva dei progetti ammissibili, distinguendo tra i Comuni superiori ed inferiori ai diecimila abitanti. Le somme a disposizione sono state ripartite applicando, su base provinciale, i coefficienti gia’ approvati ed utilizzati regionalmente. Il Governo – conclude Gentile – mantiene costante il proprio impegno affinche’ sia garantito l’investimento di tutte le risorse disponibili”. Il decreto sara’ pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana e sul sito internet dell’Assessorato regionale alle Infrastrutture e Mobilita’. Nel dettaglio sono stati assegnati alla provincia di Agrigento euro 4.225.000, Caltanissetta 2.780.000, Catania 11.425.000, Enna 680.000, Messina 5.900.000, Palermo 13.880.000, Ragusa 2.740.000, Siracusa 3.145.000, Trapani 5.225.000.

Leave a Response