Itala. Approvati conto consuntivo e bilancio di previsione, la minoranza abbandona l’aula

ITALA – Approvati dal Consiglio comunale il rendiconto di gestione finanziaria del 2009 e il Bilancio di previsione per l’anno 2010. Il Consuntivo è stato esitato con 8 voti favorevoli (quelli della maggioranza, più quello di Giuseppe Caminiti) e 4 contrari. Il previsionale, invece, è passato con i soli 7 voti della maggioranza. Mentre l’opposizione ha abbandonato l’aula contestando l’utilità  del Piano triennale delle opere pubbliche in quanto in bilancio  non vi sono “promesse di finanziamento”. La lunga seduta si era aperta con una serie di richieste di chiarimenti della minoranza. L’attenzione è stata rivolta sugli accertamenti del condono Ici, sulle multe per la violazione del codice della strada,  sulle cifre legate alla gestione degli impianti sportivi comunali e sull’aumento dei costi relativi alla gestione esterna delle refezione scolastica rispetto a quelli della passata gestione, comunale.  Per quanto riguarda il previsionale, il consigliere di minoranza Caminiti e il presidente del Consiglio Carmine Bellinghieri avevano proposto il rinvio per valutare la necessità di modificarne i contenuti in virtù delle difficili condizioni economiche dell’ente. Ma il sindaco ha esortato i consiglieri a scongiurare il rinvio  per evitare l’esecutività di una sentenza che avrebbe portato al pignoramento di somme che avrebbero pregiudicato anche il pagamento degli stipendi ai dipendenti comunali.

Leave a Response