“S. Vincenzo”, il reparto di cardiochirurgia pediatrica verso la soppressione

TAORMINA – Addio al reparto di cardiochirurgia pediatrica all’ospedale “S.Vincenzo”. L’unità di anestesia e Rianimazione Cardiochirurgica assieme al reparto di cardiochirurgia pediatrica saranno  trasferiti a “Villa Sofia Cervello” di Palermo con contestuale soppressione delle due unità operative nel reparto dell’ospedale “S.Vincenzo”. Lo contempla il piano sanitario del secondo dipartimento ospedaliero di Messina che comprende, oltre alla “Perla” anche Lipari, Barcellona e Milazzo. Il progetto è stato presentato a Messina alla conferenza dei sindaci. Oltre alla soppressione dei due reparti, si pensa all’accorpamento dei complessi di chirurgia ad indirizzo oncologico diretto da Vincenzo Panebianco ed anche a quello di chirurgia generale coordinata, invece, da Vincenzo Morici.

Leave a Response