Scaletta Zanclea. Abusivismo edilizio a monte del torrente Divieto, denunciate 4 persone

SCALETTA ZANCLEA – I carabinieri hanno denunciato per abusivismo quattro persone: L.N., 57 anni; L. A., 86 anni; D. A., 56 anni; N. A., 62 anni. Secondo i militari dell’Arma, avrebbero realizzato in località “Forcatura”, a monte del torrente Divieto, tre abitazioni senza possedere alcuna autorizzazione o licenza edilizia. I fabbricati, di circa 100mq. ciascuno, sarebbero stati utilizzati come seconda casa. Le abitazioni sono state sequestrate e messe a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sono in corso indagini per stabilire il periodo esatto della loro realizzazione.
I carabinieri di Scaletta Zanclea hanno agito al comando del maresciallo Nicola Santamaria di concerto con il comandante della compagnia Messina Sud, capitano Alessandro Di Stefano.

Leave a Response