Ars. Approvazione Finanziaria, ”frecciatina” di De Luca al presidente Lombardo: ”Non intendo al momento ritirare i 1.300 emendamenti che ho presentato”

PALERMO – Nel corso della discussione di ieri all’Ars sul bilancio e la finanziaria, l’on.Cateno De Luca ha detto a chiare lettere che non è sua intenzione ritirare gli oltre 1.300 emendamenti presentati alla Finanziaria, perché – ha detto –  ho ”accolto la proposta riformatrice del Presidente Lombardo contenuta nel DDL Finanziaria 2010.
La mia storia politica dimostra – ha chiarito De Luca – di essere ben oltre il confine riformatore tracciato dal presidente Lombardo con la Finanziaria 2010. Gli oltre 1300 emendamenti  presentati – ha aggiunto Cateno de Luca – saranno utilizzati per rafforzare la sfida riformatrice del Governo Lombardo che deve essere sostenuto dall’intero Parlamento Siciliano. Mi riservo – ha aggiunto il deputato del Mpa – di definire il mio convincimento favorevole o contrario alla proposta del presidente Lombardo in funzione dell’atteggiamento che il governo regionale riserverà su alcune norme fondamentali dell’articolato della Finanziaria e su numerosi emendamenti proposti dal sottoscritto”

Leave a Response