Alì Terme, 900mila euro per la messa in sicurezza del torrente Mastruguglielmo

ALI’ TERME – Il Torrente Mastroguglielmo, teatro del disastro causato dall’alluvione del 25 ottobre 2007, sarà messo in sicurezza. Il Dipartimento regionale di Protezione civile ha concesso un finanziamento per un ammontare di 900mila euro. L’esecuzione della progettazione e degli interventi sarà a cura della stessa Protezione civile, servizio di Messina. Entro 60 giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell’avvenuto inserimento dell’opera nei programmi di finanziamento, dovrà essere presentato il progetto esecutivo. Soddisfazione è stata espressa dagli amministratori comunali aliesi, con in testa il sindaco Lorenzo Grasso e il presidente del Consiglio Pietro Caminiti, i quali hanno ricordato i numerosi solleciti agli organi di Governo, e alla Protezione civile. E’ stata inoltre ribadita l’importanza dell’opera in un’area duramente colpita dalla calamità che tre anni addietro mise in ginocchio l’intero comprensorio. Nella cittadina termale i danni furono ingenti: la furia delle acque trascinò 50 auto fin sul lungomare e parte del patrimonio pubblico e privato andò in rovina. Gli amministratori comunali hanno assicurato il massimo impegno per vigilare sui tempi di realizzazione dell’opera.

Leave a Response