Messina. Controlli dei carabinieri lungo le strade del capoluogo: cinque denunce

MESSINA – I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina hanno intensificato i servizi di prevenzione e di controllo lungo le strade del capoluogo peloritano.
In tale contesto operativo, sono scattate due denunce in stato di libertà nei confronti di un 32enne ed 27enne, che in circostanze diverse, venivano segnalati all’Autorità giudiziaria perché sorpresi alla guida delle rispettive autovetture in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti. I citati conducenti, sottoposti ad esami clinici risultavano positivi ai “cannabinoidi”. I due sono stati altresì segnalati alla Prefettura di Messina per uso personale di sostanze stupefacenti.
Inoltre i Carabinieri hanno segnalato all’Autorità giudiziaria un 61enne, originario della provincia di Napoli e residente a Messina, poiché, sottoposto a controllo stradale, veniva sorpreso alla guida di un’autovettura in evidente stato di ebbrezza alcolica e si rifiutava di sottoporsi all’accertamento del tasso alcolemico.
Sempre nel corso del servizio, i carabinieri hanno altresì denunciato, per guida senza patente, un centauro 38enne che veniva sorpreso sprovvisto della patente di guida perché mai conseguita.
Infine, i militari dell’Arma hanno denunciato per false dichiarazioni sull’identità un 40enne che, sottoposto a controllo poiché era sprovvisto di documenti, forniva agli operanti errate generalità per sottrarsi all’esatta identificazione.

Leave a Response