Messina. “Integrazione comunitaria tra Est e Sud Europa”, dal 12 al 14 aprile seminario all’Università

MESSINA – “Il processo d’integrazione comunitaria tra Est e Sud Europa” è il tema del seminario bilaterale, organizzato dall’Università di Messina, dall’Università di Economia di Cracovia con il patrocinio della Provincia Regionale di Messina, che si svolgerà dal 12 al 14 aprile nell’Aula Magna I della Facoltà di Economia dell’Ateneo cittadino.
I saluti del Rettore, prof. Francesco Tomasello, alle 9.30, apriranno i lavori e seguiranno gli interventi del preside della Facoltà di Economia, prof. Luigi Ferlazzo Natoli, del Presidente della Provincia, on. Giovanni Ricevuto, e del Direttore del Dipartimento di Economia e Organizzazione Aziendale dell’Università di Economia di Cracovia, prof. dr. Hab. Ryszard Borowiecki.
Numerosi i docenti dei due atenei che parteciperanno al convegno durante il quale saranno affrontati e analizzati gli aspetti politici ed economici – finanziari di un tema attuale come l’integrazione europea.
Due le sessioni in programma lunedì 12: la prima dedicata a “Le politiche d’integrazione comunitaria: profili socio-culturali e istituzionali”, la seconda su “Gli strumenti economici e finanziari a sostegno dell’integrazione dell’Unione Europea”.
Martedì 13, si parlerà, invece, de “Le politiche comunitarie e gli strumenti di sviluppo del territorio tra omogeneità e disomogeneità” e il seminario si concluderà, mercoledì 14, con “Le prospettive dell’Unione Europea dopo il Trattato di Lisbona”.

Leave a Response