Taormina. Stasera la processione del Venerdì Santo

TAORMINA – Particolarmente suggestiva sarà la processione del Venerdì Santo. Si tratta di una manifestazione religiosa dal sapore sicuramente struggente, capace di mettere in evidenza i più indicativi episodi narrati nei vangeli con riferimento alla passione e morte di Gesù. Si narra che, sino al 16° secolo, una delle usanze che caratterizzavo in quel tempo la cerimonia vedeva come protagonisti i “cattolici locali” che, per l’intera giornata, non mancavano di inveire contro gli ebrei residenti a Taormina. In molti sputavano in direzione dei semiti, considerati come coloro che tradirono Gesù e ne favorirono la condanna a morte di croce. Immediatamente dopo il tramonto, oggi come allora, la processione interesserà l’intero centro storico della città ed in particolare il Corso. La strada principale di Taormina, per l’occasione, piomberà nel buio. I personaggi della processione, le statue e le “vare”, provenienti da tutte le chiese cittadine, pertanto, sfileranno illuminate esclusivamente – proprio come nella tradizione- da torce. Una delle particolarità della cerimonia riguarda la partecipazione delle donne. Sono oltre un centinaio, infatti, le donne, molte vestite di nero in segno di lutto, che seguiranno il Cristo lungo tutto il percorso della processione. Moltissime anche le bambine, vestite di bianco, che accompagneranno il mesto corteo. La processione, per le sue particolari caratteristiche, non manca di attirare l’attenzione dei turisti che sono presenti a Taormina in coincidenza con la festa di Pasqua.

Leave a Response