Regione. Varato il bando per gli interventi di recupero dei centri storici

PALERMO – L’assessore regionale alle Infrastrutture ed alla Mobilita’, Luigi Gentile, ha firmato il bando pubblico per gli interventi di recupero degli edifici situati nei centri storici. Il documento sara’ pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana e sul sito internet dell’ Assessorato regionale Infrastrutture e Mobilita’, all’indirizzo www.regione.sicilia.it. Sul sito saranno disponibili anche i moduli per l’istanza di concessione dei mutui con ammortamento ventennale. Il bando interessa gli immobili con destinazione esclusivamente residenziale ubicati nei centri storici. Il pagamento dei relativi interessi, grazie ad una convenzione con diversi istituti di credito, e’ a totale carico della Regione. Le istanze di ammissione al contributo saranno valutate, secondo l’ordine cronologico di presentazione, da funzionari del Dipartimento delle Infrastrutture e Mobilita’. Sono finanziabili interventi di restauro o risanamento conservativo, di r ipristino funzionale, di manutenzione straordinaria, e di adeguamento alle norme di sicurezza ed antisismiche. In riferimento alle diverse tipologie di intervento sono concedibili contributi da un minimo di 150mila euro ad un massimo di 300 mila euro.
“Il Governo regionale – afferma l’assessore Gentile – interviene per valorizzare il patrimonio edilizio dei centri storici e, nel contempo, contribuisce a ridurre il degrado ambientale, rallentando di conseguenza i processi di desertificazione urbana, e favorendo l’economia locale, tra imprenditoria ed artigianato”. “Si tratta – sottolinea Gentile – di un concreto intervento per il recupero strutturale e logistico dei centri storici siciliani, che vivono una vera e propria ‘emergenza stabilita’ e sicurezza’.
“Non e’ inoltre trascurabile – conclude l’assessore – l’ampio indotto occupazionale ed economico dell’iniziativa, destinata ad alimentare il mercato dell’edilizia a favore della riqualificazione urbana del territorio”.

Leave a Response