Filatelia, il messinese Cesare Giorgianni all’Esposizione mondiale Fip di Lisbona

MESSINA – Catania, sabato 26 luglio 1902: è questa la data riportata su una rara cartolina illustrata raffigurante l’antica testata del quotidiano “La Sicilia” (“Corriere delle Isole e del Mezzogiorno”) inserita nella prima pagina della collezione tematica che il messinese Cesare Giorgianni (unico partecipante siciliano), metterà in vetrina all’Esposizione mondiale Fip (Fédération Internationale de Philatélie) in programma dall’1 al 10 ottobre a Lisbona. La raccolta del collezionista del “Circolo Filatelico Peloritano”, composta da 80 fogli, ha per titolo “Il giornale” (che per l’occasione è stato necessariamente, per regolamento internazionale, trasformato nell’inglese “The newspaper”). Solo tre saranno, a tal proposito, le tematiche italiane esposte a “Portugal 2010” in rappresentanza dello specifico settore del collezionisno nazionale.
“Il giornale” si sviluppa partendo dalle prime forme di comunicazione, per passare poi, attraverso la storia delle varie macchine di stampa, al prodotto che troviamo oggi in edicola. Dai caratteri mobili di Gutenberg, insomma, alle nuove tecnologie. E poi la composizione della redazione, la figura del giornalista, la “nascita” dei quotidiani e dei periodici. Questo, in sintesi, il “Piano” della raccolta. Il tutto, naturalmente, viene illustrato attraverso l’utilizzo di rari francobolli inerenti il tema trattato, annulli speciali figurati, interi postali provenienti da ogni angolo del mondo e giornali affrancati con segnatasse o francobolli, collezionati in oltre trent’anni di ricerca.
Il “pass” per potere prendere parte alla mostra internazionale di Lisbona è stato ottenuto dal collezionista siciliano in occasione della “Milanofil 2009”, esposizione filatelica nazionale tenutasi in Lombardia (“Fiera Milano City”), organizzata dalla Federazione fra le Società Filateliche Italiane e da Poste Italiane.
Cesare Giorgianni ricopre attualmente la carica di vicepresidente del “Circolo Filatelico Peloritano”, la cui  sede si trova ubicata in via Sant’Agostino a Messina. L’Associazione culturale, i cui iscritti si incontrano ogni domenica, ha organizzato, in oltre 30 anni di attività, numerose edizioni delle famose manifestazioni denominate “Peloro” (prettamente filateliche) e “Messina com’era” (mostre di cartoline d’epoca e stampe antiche), contribuendo alla crescita culturale della città. Il “Circolo Peloritano”, tra l’altro, nel 1986, si è laureato Campione d’Italia per la filatelia. Dopo la scomparsa del presidente Pippo Fonseca (rimasto ininterrottamente alla sua guida fin dalla data di fondazione), avvenuta nel mese di gennaio del 2009, a presiedere oggi il sodalizio è il prof. Giovanni Molonia, autore di numerosi studi e volumi e profondo conoscitore della storia e dell’arte della Città dello Stretto.

Leave a Response