S. Teresa. Carenza di aule allo Scientifico, chiesto un sopralluogo alla V Commissione della Provincia

S. TERESA – Un sopralluogo negli edifici scolastici della zona jonica, di pertinenza di Palazzo dei Leoni, è stato richiesto dal consigliere provinciale Giuseppe Lombardo (Mpa, area De Luca). L’iniziativa di Lombardo prende le mosse dai sopralluoghi già effettuati dalla V commissione consiliare in diversi edifici scolastici della città di Messina e della zona tirrenica. Lombardo ha chiesto al presidente della Commissione, Biagio Bonfiglio, una verifica delle condizioni degli edifici scolastici della zona jonica ed in particolare del liceo Scientifico “Carmelo Caminiti” di S. Teresa. Nel Ptop, attualmente all’esame del Consiglio provinciale, è prevista la realizzazione di un nuovo plesso del liceo attraverso la procedura del leasing finanziario. “Leasing che è ancora fermo nei cassetti degli uffici provinciali – ha dichiarato Lombardo – nonostante il Comune di S. Teresa abbia già individuato l’area da destinare al nuovo edificio approvando una variante allo strumento urbanistico. La richiesta di sopralluogo – ha concluso  il consigliere Lombardo – è anche finalizzata a far toccare con mano ai colleghi del Consiglio lo stato di difficoltà, al limite della norma, con cui si svolgono quotidianamente le lezioni allo Scientifico di S. Teresa di Riva”. Il riferimento è alla cronica carenza di spazi e aule che si registra da anni nel plesso di piazza Municipio.

Leave a Response