Furci. Judo, Martina Lo Giudice campionessa d’Italia

FURCI – Titolo tricolore di judo nella categoria juniores (52 Kg) per Martina Lo Giudice, punta di diamante della palestra “Airon 90” di Furci Siculo del maestro Corrado Bongiorno. La stessa in cui si è formato l’olimpionico Giannicola Casale, settimo a “Pechino 2008”. Martina ha conquistato il podio più alto nel campionato italiano che si è disputato a Follonica, in provincia di Grosseto, bissando il bronzo della passata stagione. L’atleta furcese si è laureata campionessa d’Italia dopo aver battuto Veronica Bagnoli (Banzai Cortina Roma), Luana Di Giorgio (Judo Frascati), Simona Abate (messinese, allieva del maestro Tanino Minissale), Sonia Arduini (Judo Valpolicella, Veneto) e, in finale, Fabiola Roma (Judo Kyai Ostuni) detentrice del titolo. Un nuovo trionfo per la scuola del maestro Bongiorno, che continua a sfornare piccoli campioni ed esportare il nome del paesino jonico in tutta Italia ed anche all’estero. Da tempo Martina Lo Giudice si allena con spirito di abnegazione e professionalità, con grande sacrificio. Ed ha già avuto modo di farsi apprezzare e mostrare il suo talento. Adesso giunge il titolo italiano juniores che schiude le porte di nuove ed importanti prospettive. Martina era giunta di diritto alla fase finale dei campionati italiani, in virtù del terzo posto ottenuto nella passata stagione.

Leave a Response