Pagliara. La minoranza: “Stop alla migrazione dei bambini alla scuola materna di Sciglio”

PAGLIARA – I consiglieri di minoranza Domenico Prestipino, Andrea Pitrolo e Rosario Totaro hanno chiesto la convocazione del civico consesso in seduta straordinaria ed urgente per discutere in merito alla “migrazione” di numerosi bambini verso la scuola materna di Sciglio, a Roccalumera. All’ordine del giorno figura la “risoluzione per sostenere, nelle sedi competenti, il diritto dei figli dei concittadini di Pagliara a frequentare la scuola materna di questo Comune, che sorge nella frazione a valle di Rocchenere”. Alla richiesta di convocazione dell’assemblea, è stata allegata una relazione con una cronistoria, a partire dal 2000, quando la scuola materna statale di Pagliara venne chiusa. La stessa venne riaperta nel 2004, per iniziativa dell’allora amministrazione e grazie alla collaborazione dei genitori. La riapertura della materna diede nuovo vigore anche alla scuola elementare di Pagliara centro, dove aumentarono le iscrizioni. I consiglieri di minoranza sostengono adesso che il dirigente scolastico, considerato l’alto numero di bambini, avrebbe invitato i genitori a farli iscrivere alla scuola materna di Sciglio. “Sarebbe stato più opportuno – evidenzia la minoranza – chiedere più insegnati. Frequentando la scuola materna a Rocccalumera, i nostri bambini difficilmente – concludono – si iscriveranno alle elementari di Pagliara”.

Leave a Response