Fiumedinisi. Controlli dei Cc, mezzo chilo di droga rinvenuto in un casolare abbandonato

FIUMEDINISI (Messina) – I carabinieri della Compagnia Messina sud nel corso di un servizio predisposto dal capitano Alessandro Di Stefano, finalizzato alla ricerca di latitanti ed al controllo dei casolari abbandonati in quelle aree collinari, hanno rinvenuto in contrada Pedara, all’interno di un casolare in disuso di proprietà del Demanio forestale, situato in zona impervia, un sacco di plastica contenente piantine di canapa indiana che una volta ”lavorata” avrebbe prodotto circa mezzo chilo di sostanza stupefacente tipo cannabis. La droga è stata sequestrata. Indagini sono in corso.

Leave a Response