Taoarte, Salto in avanti di Provincia e Comune di Messina: nominati i componenti del Cda

TAORMINA – Clamorose novità sul “caso” Taormina Arte. Mentre il sindaco, Mauro Passalacqua, prova a spegnere le polemiche spiegando che la Regione avrà il ruolo che le compete,  Provincia e Comune di Messina vanno avanti. Anche senza la Regione. È di oggi, infatti, la notizia che sono stati indicati altri due componenti del Cda della nascitura fondazione. Si tratta dei due posti che per Statuto toccherebbero alla Regione. Invece li hanno scelti Comune di Messina e Provincia per accelerare i tempi in attesa che da Palermo qualcuno batta un colpo. Si tratta di Antonino Carbonaro, capo di gabinetto della Provincia, e Giuseppe Mauro, vice segretario del Comune di Messina. I due vanno ad aggiungersi alle indicazioni di Santino Alligo, segretario generale di Palazzo Zanca, e Giuseppe Spadaro, segretario generale della Provincia. Completano il quadro del Cda Buzzanca, Ricevuto, Passalacqua e l’assessore del Comune di Taormina, Italo Mennella.

NEL TG90 DEL 25 FEBBRAIO AMPIO SERVIZIO E INTERVISTE

Leave a Response