S. Teresa. Infiltrazioni d’acqua nella scuola di Bucalo, lezioni sospese fino a lunedì

S. TERESA – Lezioni sospese a metà mattinata, ieri, alla scuola elementare del popoloso quartiere Bucalo per un allagamento che ha interessato il piano cantinato, dove è ubicato il quadro elettrico. L’acqua ha invaso l’adiacente refettorio e i servizi annessi, per cui si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Contestualmente sono stati affidati i lavori per riparare il danno che, da una prima disamina, potrebbe dipendere dall’innalzamento della falda acquifera del vicino torrente Savoca.
Ricevuta la relazione stilata dal direttore dell’area Territorio e ambiente e dal comandante della polizia municipale, il sindaco, Alberto Morabito, ha sospeso le attività scolastiche in virtù delle «condizioni urgenti e indifferibili». La scuola rimarrà chiusa anche oggi. Si riprende lunedì, considerato tra l’altro che per domani era stato già previsto un giorno di “vacanza” per la sfilata dei carri allegorici, rinviata martedì scorso per il maltempo. Il sindaco ha altresì ordinato al proprietario dell’immobile che ospita la scuola, che sorge sul lungomare alla periferia nord del paese, di «eseguire con urgenza i lavori per eliminare gli inconvenienti riscontrati e la messa in sicurezza del piano cantinato per poter permettere il riavvio delle attività scolastiche».

Leave a Response