S. Teresa di Riva. Permangono gravi le condizioni della casalinga rimasta ustionata al viso dall’acqua bollente mentre cucinava

S. TERESA DI RIVA – Permangono gravi le condizioni della casalinga, R. C., 49 anni, che, ieri, si è ustionata al viso con l’acqua bollente. La donna, che stava preparando la pasta, è scivolata mentre prendeva la pentola dal fornello, rovesciandosi l’acqua bollente sul volto e in altre parti del corpo. Nell’immediatezza era stata ricoverata all’ospedale “Papardo” di Messina ma poi si è ritenuto necessario trasferirla d’urgenza in una struttura specializzata di Napoli.

Leave a Response