Savoca. Tre giovani sorpresi con pezzi di auto rubata, denunciati

SAVOCA – I carabinieri di S. Alessio hanno denunciato in stato di libertà tre giovani sorpresi mentre smontavano un’autovettura risultata rubata. I militari dell’Arma, nei pressi dell’abitato di Savoca, hanno fermato un camion che stava trasportando la scocca di un’autovettura.
Dai successivi accertamenti la scocca è risultata appartenere ad un’autovettura rubata  a Messina lo scorso 1° febbraio.
Quindi i carabinieri si sono recati nell’officina meccanica dove la macchina era stata smontata, riscontrando la presenza delle parti mancanti dell’autovettura.
A quel punto, per i tre giovani, rispettivamente di 24, 30 e 36 anni, è scattata la segnalazione all’Autorità giudiziaria di Messina per riciclaggio.

Leave a Response