S. Teresa. Da “Azione giovani” alla “Giovane Italia”, nasce il nuovo movimento del Pdl

S. TERESA – Domani, alle 18, nei locali del Palazzo della Cultura di S. Teresa di Riva, i circoli di Azione Giovani di S.Teresa e Roccalumera presenteranno il loro passaggio ufficiale alla Giovane Italia, il nuovo movimento giovanile del Popolo della Libertà.
Il Circolo di Roccalumera continuerà ad essere presieduto da Carmelo Spadaro, che è anche dirigente regionale di Azione Giovani, mentre ci sarà un passaggio di consegne a S.Teresa di Riva: Carola Foti, presidente uscente, lascerà il posto a Ernesto Sigillo. Vice presidente sarà Giacomo Chillemi.
“Nasceranno ufficialmente anche sulla zona jonica i Circoli della Giovane Italia – dichiara Carmelo Spadaro – che è il movimento giovanile più grande d’Italia. Continueremo a portare tutti nel cuore l’esperienza di Azione Giovani che in 12 anni di militanza ci ha visti protagonisti di numerose iniziative e protagonisti di un nuovo modo di fare politica, dove i giovani hanno sempre avuto la loro autonomia decisionale”.
All’iniziativa interverranno l’on. Santi Formica, vice-presidente dell’ARS, Stephen Di Stefano, presidente Regionale della Giovane Italia, Pino Galluzzo, presidente provinciale della Giovane Italia. Moderatore sarà Gianandrea Agnoni, assessore alle politiche giovanili di S.Teresa di Riva.

Leave a Response