Regione. Pesca, calamità naturale 2009, domande per aiuti entro 30 giorni

PALERMO – E’ stata pubblicata, sul sito internet del dipartimento regionale della Pesca, la circolare che contiene anche lo schema di domanda per consentire a pescatori e armatori di accedere alle provvidenze ai sensi della legge 33 del ’98 che assegna alle marinerie, per la prima volta, l’istituto della calamità naturale. Le domande, precisa il dipartimento regionale, vanno presentate entro trenta giorni dalla data di pubblicazione, presso la competente Capitaneria di Porto. Per questa legge , per le calamità naturali dell’anno 2009, sono stati reperiti 35 milioni di euro.  “Si tratta – spiega l’assessore regionale alla Pesca, Titti Bufardeci – dell’ultimo passaggio tecnico che, di concerto con le Capitanerie di Porto,  consente di liberare concretamente le risorse stanziate dal governo regionale, per la prima volta dopo 11 anni”. 

Leave a Response