Messina. Provincia, i dirigenti non rispondono alle istanze dell’Aula e delle Commissioni: Rao (Pd) chiede ispezione alla Regione

MESSINA – “I dirigenti alla Provincia non vengono in Commissione a rispondere alla attività di controllo dei consiglieri provinciali, se non “accompagnati” dai rispettivi assessori!”. Lo sostiene il consigliere provinciale del Pd, Pippo Rao, in un esposto all’assessorato alla Famiglia, alle Politiche sociali ed agli Enti locali della Regione Sicilia. Viene anche chiesta un’ispezione in virtù “della mancanza di risposte  ai consiglieri provinciali, dei dirigenti ai lavori delle Commissioni o dei Consigli provinciali”. Rao scrive che “per l’ennesima volta oggi i consiglieri provinciali non hanno potuto esercitare il proprio ruolo in quanto il dirigente al Patrimonio non si è presentato in Commissione per rispondere alle domande ed ai chiarimenti in merito alla dotazione patrimoniale dell’Ente, alla gestione dello stesso e, soprattutto, quella inerente gli alberghi di proprietà della Provincia e gli appartamenti di via Fazzello a Taormina.  Oltre ad essere una chiara violazione regolamentaria – prosegue Rao – questo fatto, che si aggiunge al politico divieto da parte dell’Amministrazione Ricevuto di far rispondere i dirigenti alle varie sollecitazioni, tecnico-giuridiche-professionali inerenti le rispettive responsabilità anche in Consiglio provinciale, rappresenta il gravissimo sovvertimento del principio di separazione tra potere politico e potere tecnico gestionale della dirigenza nella Pubblica Amministrazione e di indipendenza ed imparzialità della stessa.  Tale comportamento – conclude l’esponente del Pd – denota  poca trasparenza”. Per tali motivi il consigliere provinciale del Pd, Pippo Rao,  ha inviato un esposto all’Assessorato alla Famiglia, alle Politiche sociali ed agli Enti locali della Regione Sicilia, ufficio ispettivo, con il quale si chiede di “intervenire immediatamente con un’ispezione per verificare lo stato delle cose in merito ed adottare i provvedimenti del caso”.

Leave a Response