Giardini. “Rinascita naxiota” incontra il commissario straordinario Letizia Di Liberti

GIARDINI NAXOS – I membri dell’associazione culturale “Rinascita Naxiota” sono stati ricevuti dal commissario straordinario Letizia Di Liberti. Piena soddisfazione è stata espressa dal presidente del sodalizio Luca Buzzurro. Sono state prese decisioni importanti. “Il Comune di Giardini Naxos – spiega Buzzurro – su nostra specifica richiesta da un mese ha adottato la Carta Europea di Partecipazione dei Giovani alla Vita Locale e Regionale presentata dopo l’anno internazionale della gioventù nel 1985 dal consiglio d’Europa ed aggiornata il 21-05-2003. E’ un documento di indirizzo che impegna moralmente e politicamente i Consigli Comunali ad attuare una politica giovanile. Il punto di partenza è che la partecipazione attiva dei giovani alle decisioni e alle attività a livello locale e regionale è essenziale se si vogliono costruire delle società più democratiche, più solidali, e più prospere”. Questo fondamentale strumento rappresenta per Giardini Naxos il primo passo per poter attuare finalmente le tanto desiderate “Politiche Giovanili”. “Durante l’incontro – continua Buzzurro – ci è stata consegnata copia della delibera fatta dal Commissario con poteri di Consiglio comunale dove vengono sancite le linee guida per l’attuazione di un percorso che coinvolgerà finalmente da adesso in poi i giovani al percorso decisionale sui temi che li riguarderanno”. Durante lo stesso incontro sono state consegnate le firme (circa 200) unitamente ad un foglio con le proposte, che l’associazione ed il Comitato permanente per le emergenze coordinato dalla dott.sa Lilly Labonia, hanno raccolto in questi mesi contro il dissesto idrogeologico di Giardini Naxos, sottolineando il grande impegno con risultati che la dott.sa Di Liberti ha avuto per questo problema. “Abbiamo ottenuto – aggiunge Luca Buzzurro – l’impegno alla nuova programmazione delle politiche sociali rivolte all’infanzia ed in particolar modo ai bambini con gravi problemi che necessitano di cure domiciliari. I problemi da noi sollevati sono stati tanti ma abbiamo trovato nella dott.sa Diliberti una persona molto disponibile che affronta i disagi giardinesi con puntuale accuratezza e con pronte risposte. Ringrazio pertanto la Dott.sa Diliberti che ha sposato sin da subito la nostra causa, rendendosi sempre cordiale e disponibile, e ringrazio di cuore i tanti ragazzi che hanno creduto “sempre” di vedere giardini migliorarsi verso il panorama giovanile”. All’incontro erano presenti presidente Luca Buzzurro, il vice presidente Francesco Urso, il segretario Angelo Leonardi, Il tesoriere Chiara Carrà, la responsabile del quartiere Pallio Maria Luisa Bucceri, il responsabile di “Discorsi In Movimento” Alessandro Spanò, il responsabile del CO.CI.T.A. Enzo Anastasi, i soci Fausto Lo Turco,Daniela Patti, Lucia Bucceri, Irene Urso.

Leave a Response