Alì Superiore. 330 mila euro di finanziamento per sostituzione e potenziamento rete fognaria

ALÌ SUPERIORE – Si apre sotto i migliori auspici il nuovo anno per l’amministrazione del sindaco Carmelo Satta che, nonostante le difficoltà incontrate in Consiglio comunale dove ha perso la maggioranza (adesso entrambi gli schieramenti vantano 6 consiglieri ciascuno), dopo che il presidente Pietro Fiumara ha lasciato inaspettatamente i compagni di cordata, è riuscito ad operare ugualmente ottenendo buoni risultati. È di qualche giorno fa la notizia di un finanziamento di 333 mila euro ottenuto dall’Agenzia regionale rifiuti e l’acqua per la sostituzione e il potenziamento della rete fognaria. Inoltre il Comune ha avviato tutta una serie di programmi che, se concretizzati, potrebbero dare nuovi servizi e una nuova immagine al paese.
A cominciare con la metanizzazione e il parco progetti per la riqualificazione urbana di Alì. «Io e il mio gruppo stiamo dando il massimo impegno – dice Satta – per far entrare Alì nei circuiti che contano e ciò nonostante qualcuno continua a remare contro. La maggioranza in Consiglio? O ci si mette la testa a posto oppure sono pronto a calare alcuni assi perché in questa situazione non si può amministrare serenamente. E chi ne perde è l’intero paese».

Leave a Response