Matteo Francilia nominato vice commissario provinciale dell’Udc

MESSINA – Il consigliere provinciale Matteo Francilia, capogruppo UDC-Centro con D’Alia alla Provincia Regionale di Messina, è stato nominato Vice-commissario provinciale del partito. Il senatore Gianpiero D’Alia e l’onorevole Pippo Naro, attuali commissari provinciali dell’UDC, hanno infatti ufficializzato le nuove nomine dei vice-commissari Matteo Francilia e Giorgio Muscolino, rispettivamente alla Provincia e al Comune di Messina. Il tutto è avvenuto durante l’inaugurazione della nuova segreteria provinciale dell’Unione di Centro, alla quale erano presenti oltre agli onorevoli Giovanni Ardizzone e Luciano Ordile, tutti i vertici provinciali del partito, insieme ad un folto gruppo di amministratori comunali, tesserati e simpatizzanti dell’UDC. “I cittadini” – dichiara Matteo Francilia – “hanno bisogno di una classe politica dirigente che stia a stretto contatto con le realtà locali, un partito che punti sui giovani e che si confronti giornalmente sulle problematiche del proprio territorio”. “E questo ruolo oggi più che mai” – continua Francilia – “in un momento in cui i cittadini italiani subiscono giornalmente una politica povera di contenuti con il PDL prigioniero della politica nordista di Bossi ed il PD che non è altro che un partito fantasma ormai smembrato al suo interno, mi da la possibilità di partecipare attivamente alla formazione di un nuovo soggetto politico centrista che rappresenterà il partito su cui costruire la nuova classe politica dirigente italiana”. “Si deve puntare” – conclude il nuovo vice-commissario dell’UDC – “ad un nuovo progetto politico centrista che prende le distanze da una politica immorale basata sulle chiacchiere, sui pettegolezzi e sulle veline, affrontando seriamente i problemi dei cittadini”.

Leave a Response