Furci. Sarà Mimmo Centorrino (proveniente da S. Teresa) il nuovo comandante del Corpo dei Vigili urbani

FURCI SICULO – Sarà Mimmo Centorrino, 50 anni, al momento in forza a S. Teresa di Riva, il nuovo comandante dei vigili urbani di Furci Siculo. La decisione dell’amministrazione comunale rientra in un’ottica di riordino del Corpo in seguito al pensionamento dell’attuale coordinatore, Santi Allegra e di un altro vigile, Enrico Gasco, entrambi a partire dal prossimo mese di gennaio. E proprio sin dall’inizio del 2010 si concretizzerà il trasferimento momentaneo di Centorrino (per sei mesi) da un paese all’altro. Gli amministratori furcesi, con in testa il sindaco, Bruno Parisi, puntano a rendere più efficiente il servizio di polizia municipale anche attraverso il coordinamento delle forze disponibili. Negli ultimi anni numerosi contrattisti precari hanno rimpinguato l’organico, deficitario, anche se con le limitate mansioni consentite dalla legge. Un organico che adesso appare ancor più ridotto di vigili urbani effettivi considerati i due ultimi pensionamenti. Ma questo è un altro discorso, che passa attraverso l’assunzione per concorso e  riguarda la pianta organica del Comune. Al momento l’interesse del primo cittadino e dei suoi collaboratori è quello di dare una “scossa” ad un settore della pubblica amministrazione ritenuto nevralgico. I rapporti tra amministratori e vigili di recente non sono stati proprio idilliaci. Prova ne è una serie di accuse più o meno velate (seguite da perentorie repliche), mosse al Corpo la scorsa estate. Questioni balzate agli onori della cronaca locale e che stanno facendo registrare strascichi nelle aule giudiziarie. A S. Teresa di Riva, intanto, la Giunta municipale, la vigilia di Natale ha accolto con propria delibera l’istanza di mobilità esterna presentata dal capitano Diego Mangiò il quale a decorrere da domani sarà il nuovo comandante del corpo di polizia municipale. In realtà si tratta di un atto per certi versi formale considerato che Mangiò di fatto già comanda da poco più di un anno i vigili urbani santateresini. Mangiò, proveniente da S. Alessio Siculo, sostituì il maggiore Giuseppe La Rosa, in seguito al pensionamento. Il neo comandante, in questi giorni, è al lavoro per mettere a punto gli ultimi dettagli, di concerto con gli amministratori comunali, il sindaco Alberto Morabito e l’assessore alla Viabilità, Carmelo Sturiale, del nuovo piano parcheggi che entrerà in vigore nelle prossime settimane.

Leave a Response