Forza d’Agrò. Inaugurata mostra di antiche icone russe nella chiesa di S. Francesco

FORZA D’AGRO’ – E’ stata inaugurata sabato, all’interno della chiesa di S. Francesco, la mostra dal titolo “L’icona tra arte e fede”, uno degli eventi più importanti di questo fine anno per l’intero comprensorio jonico L’esposizione, che rimarrà aperta sino al 6 gennaio, è composta da una collezione privata di antiche icone russe mai esposta al pubblico sino ad ora. Si potranno ammirare autentiche opere d’arte realizzate a partire dal ‘600 fino ai nostri giorni, con una serie di icone moderne della dott.sa Rosaria Frulli di Roccalumera, iconografa che da diversi anni studia ad Assisi le tecniche di questa significativa arte pittorica. Le icone ebbero grande diffusione nel mondo cristiano per quasi cinque secoli, dalla Siria all’Egitto, dall’Oriente bizantino all’Occidente carolingio. “Siamo onorati di ospitare un evento di questo livello – ha detto il sindaco Fabio Di Cara durante la cerimonia di inaugurazione – che è la prima di una serie di manifestazioni culturali che abbiamo in programma di organizzare”. L’inaugurazione è stata caratterizzata da un convegno a cui hanno presenziato il presidente della Provincia, Nanni Ricevuto, il sindaco Di Cara, Padre Alessio del Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli e il prof. Tommaso Contarino, docente catanese di Iconografia.

Leave a Response