Savoca. Sarà completato il palazzetto dello sport. Il progetto della Provincia presentato in Consiglio comunale

Gianluca Santisi

SAVOCA – Il palazzetto dello sport sarà completato. L’impegno è stato ufficialmente preso dai vertici della Provincia Regionale di Messina che hanno partecipato al Consiglio comunale di Savoca convocato venerdì sera dal presidente Giuseppe Meesa per cercare di mettere la parola fine su un iter avviato nel 1991. All’assemblea erano presenti il presidente di Palazzo dei Leoni, Nanni Ricevuto, i consiglieri provinciali Lalla Parisi, Nino Muscarello, Pippo Lombardo, e dirigenti di vari uffici provinciali.
Il sindaco di Savoca Nino Bartolotta ha sottolineato l’importanza della seduta, che finalmente ha permesso al Consiglio di deliberare su una ipotesi progettuale concreta, presentata dalla Provincia e finalizzata alla messa in sicurezza e alla fruizione della struttura. E’ prevista la realizzazione di un’arena polifunzionale di circa 1.000 mq. utilizzabile per il basket, pallamano, pallavolo e calcio a 7. Previste anche tribune per complessivi 1.500 posti, spogliatoi per atleti e arbitri, sale polivalenti, un palco coperto per manifestazioni e spettacoli. Nell’area circostante sorgeranno due campi da tennis in terra rossa, verde attrezzato e parcheggi. La parte più difficile sarà recuperare il milione e 400mila necessari. Ci sarebbero già 600mila euro, quali somme residue reperibili dal Bilancio Provinciale già dal prossimo anno. Manca il resto che occorrerà trovare attraverso fonti di finanziamento regionali, statali e comunitarie o, in alternativa, con mutuo del Credito sportivo.
Il presidente Nanni Ricevuto ha illustrato all’aula il progetto redatto dall’Ufficio Tecnico della Provincia, ricevendo ampi consensi.
“In pochi mesi – ha detto Ricevuto – l’azione sinergica tra il Comune di Savoca e la Provincia Regionale ha portato alla positiva conclusione dell’iter procedurale per il collaudo statico dell’opera e alla proposizione di una ipotesi progettuale finalizzata alla riconversione funzionale della struttura”.
Il consigliere provinciale Pippo Lombardo, nella qualità di presidente della Commissione Lavori Pubblici, ha assicurato piena collaborazione per garantire una pronta ripresa dei lavori. Anche i consiglieri Lalla Parisi e Nino Muscarello hanno manifestato il pieno appoggio all’iniziativa e si sono detti pronti a sostenere la proposta di reperire ulteriori risorse in fase di redazione del Bilancio Preventivo 2010.

Leave a Response