Nizza di Sicilia. Nuovo piano viario, il gruppo di minoranza chiede di ”interrogare” il sindaco

MESSINA – Questa mattina, i consiglieri comunali del gruppo “Insieme per voltare pagina” del Comune di Nizza di Sicilia, hanno depositato la richiesta di convocazione urgente e straordinaria del Consiglio comunale del centro rivierasco per discutere del nuovo piano di viabilità 2009.
 I consiglieri Giacomo D’Arrigo – primo firmatario – Valentina Briguglio Polo, Carmelo Campailla, Paolo Miceli e Lillo Nocifora, ritengono che, visto il notevole impatto che la nuova viabilità urbana ha avuto sulla cittadina, sia necessaria una discussione e valutazione nella sede di rappresentanza della comunità. Inoltre gli esponenti della minoranza hanno chiesto che la seduta in questione del civico consesso, sia aperta a residenti e commercianti presenti sulle vie interessate dal piano, oltre che alle forze politiche, sociali ed associative di Nizza di Sicilia.
 “Penso che la nostra richiesta sia più che legittima – dice Giacomo D’Arrigo – soprattutto se consideriamo che a pochi giorni dall’entrata in vigore del piano si è costituito un comitato spontaneo di cittadini e commercianti che ha già raccolto oltre 700 firme per chiedere di rivederlo. Teniamo conto – conclude D’Arrigo – che una delle vie coinvolte nel nuovo piano di viabilità, oltre ad alcuni punti di strozzatura difficoltosi per mezzi come camion ed autobus, è sede di scuole elementari e del presidio di guardia medica. Fare una valutazione in Consiglio coinvolgendo anche cittadinanza, commercianti, associazioni e forze politiche, potrebbe essere l’occasione per capire come intervenire sul piano di viabilità”

 

Leave a Response