Alì Terme. Kickboxing, Pantò conquista a Bolzano titolo italiano supermassimi

ALI’ TERME c.casp) – L’aliese Luca Pantò ha conquistato a Bolzano il titolo italiano dei supermassimi Fikb di kickboxing. Una vittoria sofferta, giunta ai punti, dopo l’extra round, sul bolognese Fabio Giannasi. I cinque round da 3 minuti ciascuno previsti per assegnare la cintura non sono stati sufficienti. Particolarmente combattuta la sesta ripresa, spettacolarizzata dalle nuove regole che vietano momenti passivi sul ring. A decretare il successo di Pantò è stato il capo-arbitri, l’olandese Henk Verschuur. Nell’arco di sette mesi il giovane di Alì Terme si è aggiudicato due titoli professionistici dei  supermassimi, Wtka e Fikb, legati alle sigle più importanti di questo sport. Ma già si guarda avanti, ai prossimi appuntamenti che vedranno sul ring il campione jonico, a caccia di nuovi successi. Il 13 febbraio prossimo, Luca Pantò sarà impegnato a Bari contro un altro fresco detentore di titolo tricolore,  Hicham Tourar, per giocarsi l’accesso all’ oktagon. Una ambita manifestazione di livello internazionale, che si disputerà il 13 Marzo a Milano.  Il vincitore della gara pugliese dovrà vedersela con il fortissimo Inglese Daryl White. Luca Pantò è il gioiellino del team di S. Teresa di Riva  Buscido tiger sport inside del maestro Emanuele Sparacino.

Leave a Response