Antillo. Otto volontari impegnati da oggi nell’assistenza ai minori

ANTILLO – Ha avuto inizio oggi ad Antillo un progetto di Servizio civile nazionale, ideato e promosso dall’Amministrazione comunale, denominato “Il cerchio magico”, che coinvolgerà 8 volontari impegnati nell’assistenza a minori, che sono stati selezionati dopo aver partecipato al bando di concorso appositamente previsto per l’accesso a questo servizio. Il progetto prevede: attività di supporto ed educative, mirate espressamente ai minori che vivono in situazioni di disagio all’interno delle famiglie di appartenenza; attività ludico-ricreative, servizi ricreativi ed educativi per il tempo libero; supporto al personale dell’istituzione scolastica frequentata dai minori assistiti nello svolgimento delle normali programmazioni didattiche ed extra-didattiche, e in tutte le iniziative programmate in orari diversi (pomeriggio, periodo estivo) ed affiancamento agli operatori presenti nella realizzazione dei progetti a tutti gli interventi in favore dei minori messi in atto dall’Ente. Il sindaco Antonio Di Ciuccio esprimendo soddisfazione per l’avvio di questo progetto di Servizio civile ha dichiarato che: “si tratta di un risultato importante conseguito dall’Amministrazione comunale considerato che raggiunge il duplice obiettivo di garantire per un anno un servizio di assistenza a favore di una fascia debole della popolazione e di consentire al contempo a 8 giovani antillesi di essere impiegati per un anno in un’attività lavorativa per la quale è prevista una spettanza  mensile di 433 euro.”

 

Leave a Response